1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Regolamento Corporate Governance

“ de IURE PUBLICO”

CENTRO STUDI GIURIDICI SULLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

REGOLAMENTO DI CORPORATE GOVERNANCE

 

ART. 1 - PREMESSA

Ferme restando le disposizioni di legge e statutarie, il Direttivo del Centro Studi Giuridici sulla Pubblica Amministrazione, per mezzo del presente documento, intende regolamentare formalmente la propria attività nonchè la composizione e l’attività del Comitato scientifico.

 

ART. 2 - IL RUOLO DEL DIRETTIVO

Il Direttivo ha quale compito principale il raggiungimento degli obiettivi istituzionali del Centro Studi ed a tal fine esamina ed approva i piani di studio e finanziari del Centro nonchè la struttura del gruppo cui esso è a capo.

Il Direttivo esamina ed approva i programmi aventi un particolare rilievo economico, patrimoniale e finanziario, con particolare riferimento alle operazioni con parti correlate.

Il Direttivo vigila sul generale andamento della gestione, verificando sull'attuazione dei piani e dei programmi elaborati e confrontando i risultati ottenuti con quelli previsti.

Il Direttivo verifica periodicamente l'adeguatezza dell'assetto organizzativo e amministrativo del Centro Studi, predisposto dal Direttore.

Il Direttivo si riunisce almeno due volte l'anno secondo le modalità stabilite dallo Statuto.

 

ART. 3 - IL RUOLO DEL COMITATO SCIENTIFICO

 

Il Comitato Scientifico ha quale sua responsabilità centrale di promuove e coordinare le attività scientifiche e di ricerca del Centro studi. Esso propone le attività di ricerca e le iniziative culturali e cura le pubblicazioni del Centro Studi.

Il Comitato potrà delegare le sue attribuzioni ad uno o più dei suoi membri definendo i limiti e le modalità di esercizio delle deleghe stesse. Gli organi delegati riferiscono circa l'esercizio di tali deleghe ad ogni riunione del Comitato.

 

ART. 4 - LA COMPOSIZIONE

Il Comitato Scientifico è composto dal Direttore e dai collaboratori permanenti della Fondazione, impegnati in rilevanti attività di coordinamento di progetti e ricerche, designati dal Direttivo. Esso può nominare al suo interno un Segretario. Il Comitato Scientifico si riunisce almeno due volte l'anno e dura in carica tre anni. I suoi membri sono rieleggibili

Nel rispetto di quanto stabilito nello Statuto sociale, il Comitato Scientifico avrà al suo interno sia membri interni (quindi portatori di deleghe o incarichi direttivi nel Centro Studi) che membri esterni i quali saranno, per numero e caratteristiche professionali, adeguati a fornire un contributo significativo nell'espletamento dei compiti propri del centro studi.

 

ART. 5 - I MEMBRI ESTERNI (PARTNERS)

I membri esterni vengono selezionati mediante invito ovvero concorso.

In quest’ultimo caso le regole relative sono quelle fissate nel Regolamento pubblicato sul sito Internet del Centro.

 

ART. 6 - GLI ELABORATI DEL COMITATO SCIENTIFICO

Gli elaborati restano di proprietà del Centro Studi compreso espressamente ogni e qualsiasi diritto di utilizzazione dipendente da eventuale elaborazione, modificazione o trasformazione di cui l’elaborato sia suscettibile.

 

ART. 7 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati relativi ai partners sono trattati con modalità anche automatizzata per le finalità indicate nel presente regolamento.

Il conferimento dei dati è facoltativo salvo il fatto che in mancanza è pregiudicata la partecipazione alla selezione.

Il titolare del trattamento dei dati è il Centro Studi “de Iure Publico” con sede in Milano, via S. Cecilia n. 5.

Ai soggetti interessati competono tutti i diritti previsti a loro favore dall’art. 13 della L. 675/96 e possono accedere ai dati chiedendone la correzione, integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.

 

Area Riservata

Sezioni